Buy now shop

PRODUCTION

100% handmade tequila and bottle

Watch bottle production video

100% handmade tequila and bottle

Watch bottle production video

agave_ic

8 YEARS
growing

kitchen_ic

OVER 48 HOURS
cooking

barrel_ic

12 MONTHS
maturing

bottle_ic

HAND BLOWN
bottle

E

È forgiato in metallo massiccio e, come la nostra bottiglia unica, è fatto al 100% a mano.

Le agavi per Padre Azul crescono nelle valli di Amatitán a Jalisco, in Messico, non lontano dalla città di Tequila. Non abbiamo scelto questa regione per caso: Il suolo è vulcanico e poroso, immagazzina particolarmente bene l'umidità, è più alcalino di quello degli altipiani e contiene meno ferro e più basalto di quest'ultimo. Inoltre, l'acqua delle valli di Amatitán è caratterizzata da un'eccellente qualità, che conferisce alla tequila prodotta un sapore tipico della regione. Infine, il microclima di questa zona è particolarmente secco, motivo per cui le agavi blu coltivate qui hanno più fibre rispetto a quelle di altre regioni. Queste peculiarità aiutano le agavi delle valli di Amatitán a sviluppare i loro caratteristici aromi terrosi e limonosi. Sono questi sapori che conferiscono alla nostra tequila premium una nota del tutto particolare.

earth_and_soil
growning growning-mobile
G

LA CRESCITA

In termini di crescita, i tempi giusti sono particolarmente importanti: un'agave deve poter maturare abbastanza a lungo per formare gli zuccheri così preziosi per la fermentazione naturale e per sviluppare aromi speciali. Tuttavia, se un'agave viene raccolta troppo tardi, c'è il rischio che la tequila che se ne ricava abbia un'indesiderata nota di aceto.

Alle nostre agavi diamo tra gli 8 e i 10 anni di crescita. In questo modo otteniamo i migliori risultati in termini di gusto. I nostri Jimadores, agricoltori messicani specializzati nella coltivazione dell'agave blu, svolgono un ruolo decisivo. Sanno esattamente quando è arrivato il momento della raccolta delle agavi, la "Jima", e come devono essere tagliate le agavi: Le foglie devono essere tagliate molto vicino al cuore, perché influenzano anche il gusto della tequila.

Per un litro di Tequila Premium Padre Azul, lavoriamo ben 10 chili di agave.

C

IL PROCESSO DI COTTURA

Dopo la raccolta, le agavi vengono cucinate o cotte a vapore nei forni tradizionali messicani, le cosiddette "mamposterías", per 24-48 ore. In seguito, sfruttiamo il calore residuo e lasciamo in infusione per altre 24 ore. Le mamposterías sono realizzate a mano con terra e sabbia vulcanica. Possono resistere a temperature particolarmente elevate e la costruzione tradizionale garantisce che il vapore non fuoriesca. Le porte sono bloccate per resistere alla pressione interna. A questo punto ricordiamo che il processo di cottura può essere completato in 5 o 6 ore utilizzando un'autoclave (un grande recipiente a pressione paragonabile a una pentola a pressione). Tuttavia, abbiamo optato per il processo di cottura tradizionale più lento, che conferisce alla nostra tequila premium un sapore molto più intenso. Anche il cibo preparato con una pentola di terracotta a fuoco lento ha un sapore migliore di quello cucinato in una pentola a pressione. Quindi vedete: l'ingrediente più importante per la nostra tequila premium è e rimane il tempo.

Cosa rende la nostra distilleria così speciale? Beh, un bel po' di cose! Ma prima di tutto il modo in cui fermentiamo. Perché la fermentazione avviene in modo del tutto spontaneo. Ciò significa che utilizziamo solo lievito naturale. Per questo motivo, l'intero processo di fermentazione dipende fortemente dalle condizioni climatiche: Il completamento dell'operazione può richiedere dalle 72 alle 96 ore. Con il lievito artificiale, questo processo può essere completato in meno di 24 ore, ma noi non abbiamo fretta. Tra l'altro, i tipi di lievito che scegliamo sono spesso utilizzati nella produzione di tequila e, di tanto in tanto, anche per il vino o il pane.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

cooking_and_fermentation
D

LA DISTILLAZIONE

La nostra Tequila Padre Azul Super Premium viene distillata due volte, come qualsiasi altra tequila. Per la seconda distillazione, utilizziamo solo il cosiddetto cuore, il che significa che eliminiamo il pre-corsa e il post-corsa del distillato. Questo "taglio" ha un'influenza decisiva sul gusto della nostra tequila, perché solo il cuore - la parte assolutamente migliore del distillato - viene infine lavorato. Questi dettagli sono ciò che rende Padre Tequila ciò che è: una tequila di prima classe. Se non eliminassimo la pre-distillazione e la post-distillazione prima della seconda distillazione, potremmo produrre molta più tequila con la stessa quantità di agave. Tuttavia, ciò avrebbe un impatto negativo sul gusto. Durante la distillazione, inoltre, ci assicuriamo che le temperature non diventino troppo elevate per evitare che lo zucchero si bruci. È questo che rende la nostra tequila particolarmente delicata nel finale.

production5_5
story_open_quote The most important ingredient for outstanding tequila is TIME story_close_quote
produciton_avatar

Erika Sangeado, Master Distiller

A

LA RIPE

La tequila si divide in diversi gruppi a seconda del suo grado di maturità. Blanco è il termine usato per la tequila imbottigliata direttamente dopo la doppia distillazione. Per potersi fregiare della denominazione Reposado, una tequila deve essere maturata per almeno 2 mesi; per un Añejo, il periodo minimo di maturazione è di 12 mesi. Anche in questo caso, diamo alla nostra tequila un po' più di tempo: Padre Azul Reposado matura per almeno 8 mesi e Padre Azul Añejo per non meno di 18 mesi. Nel corso del processo di maturazione avviene l'esterificazione, che conferisce alla tequila un colore caratteristico, un aroma speciale e un carattere individuale. Pertanto, la qualità delle botti di rovere utilizzate nel processo di maturazione è particolarmente importante. La nostra tequila premium è maturata in botti di rovere bourbon americano accuratamente selezionate, tutte a "tostatura media" (la tostatura è il processo di fiammatura dell'interno della botte). Il legno di quercia fiammato fornisce meravigliosi aromi terziari e contribuisce in modo significativo al carattere individuale della nostra tequila. Aggiunge inoltre sottili note di vaniglia, cannella, caramello e cioccolato, che tuttavia non sovrastano il gusto originale dell'agave e quindi l'inconfondibile sapore della tequila. La chiave è trovare il giusto equilibrio: una vera e propria arte! E quest'arte può avere successo solo con un artista di talento, un "Mastro Distillatore", che cerca la perfezione in ogni singola fase della produzione e la garantisce con le sue conoscenze e abilità. Al Padre Azul, l'artista è un'artista: la talentuosa Erika Sangeado.

aging
erika

ERIKA SANGEADO: UNA DELLE POCHE DONNE DISTILLATRICI AL MONDO

Una donna forte alla ricerca della perfezione

Il compito del Master Distiller è quello di supervisionare tutti i processi di produzione e maturazione e di garantire la qualità del prodotto finale. Un buon Mastro Distillatore è indispensabile per la produzione di tequila di alta qualità. Attualmente ci sono solo due Master Distillers donne specializzate in tequila di alta qualità in tutto il mondo e siamo particolarmente orgogliosi che una di loro faccia parte della nostra famiglia Padre. Ma questo non è l'unico motivo per cui siamo orgogliosi di Erika.

Erika è la cugina di Adriana, il cui amore per l'austriaco HP Eder ha gettato le basi per Padre Azul. Erika ha avuto un ruolo centrale nella nostra famiglia Padre fin dall'inizio: con il suo atteggiamento positivo e la sua incredibile forza, è una vera ispirazione per tutti noi, anche se il suo percorso di vita è stato tutt'altro che facile

A vent'anni Erika è stata vittima di un terribile incidente d'auto in cui ha riportato 17 ossa rotte, tra cui una frattura multipla dell'anca. Una gamba sembrava persa e si è salvata per un pelo. Ma anche in questo periodo difficile, Erika ha mantenuto la sua voglia di vivere e il suo ottimismo. Dopo mesi di riabilitazione, si è lentamente rimessa in piedi. Gli anni successivi sono stati segnati da operazioni e dolori cronici, ma anche dall'amore e dal sostegno della famiglia e degli amici. Il processo è stato lungo, ma la sua forte forza di volontà e l'aiuto ricevuto da chi le stava intorno hanno reso possibile ciò che sembrava impossibile: Erika ha superato tutti gli ostacoli e ha ritrovato la strada per una vita indipendente.

In tutto questo tempo, Erika non si è mai lamentata. Nemmeno quando qualche anno fa ha ricevuto una diagnosi devastante: aveva il cancro. E ancora una volta ci ha impressionato tutti con la sua incredibile forza. Invece di dimettersi, accettò coraggiosamente ciò che la vita le riservava. E ancora una volta sono state la sua resilienza e la sua incrollabile voglia di vivere a farle superare questa sfida. Erika ne ha passate tante, più che sufficienti per una vita intera. Ma tutto questo l'ha resa ancora più forte. È una di quelle persone che cercano sempre di far ridere gli altri, anche se non ne hanno voglia. Erika ha il dono speciale di vedere sempre il bene e di trarre il meglio da ogni cosa. E ha un incredibile talento nel preparare la tequila. Padre Tequila non sarebbe ciò che è senza la dedizione di Erika, la sua attenzione ai dettagli e il suo spiccato senso della qualità.

B

Bottle

This bottle is not so simple. It is a great love story and spirit behind it. Know more about this bottle of tequila. Read the story

blanco_bottle

Stitching

The leather jacket with lacing is a tribute to the Mexican “Lucha Libre” wrestling masks and is a tribute to “El Santo”, the most famous luchador in Mexico.

The name

“Azul” refers to the “blue” Weber agave, from which tequila is made, and the name “Padre” does not mean the father, but quotes a popular Mexican saying: “que padre,” an expression of cheerful excitement, meaning “how fantastic” or “how wonderful”.

Skull cap

Padre Azul bottles are topped with a 270-gram solid metal skull, paying homage to Dia de los Muertos and eternal friendship.

Hand blown bottles

You won’t find any compromises in the design of the unusual “Padre Azul” bottle. Only the best is good enough for Padre Azul, outside and in. The handmade bottle is inspired by Mexican heritage and culture. One important aspect of Mexican culture that fascinated Austrian HP Eder and his compadres was how much tradition and relationships with family and friends were valued, and he wanted to capture that on the bottle.

Learn more about Padre Azul

Pick up Padre Azul high end tequila

I nostri Compagni

s